giovedì 26 novembre 2015

ANARCHIA: UNA DEDICA A CHI DA LA VITA PER QUESTO E A CHI SI IMPEGNA CON DOVERE COSCIENZIOSO E COERENTE AD UN SISTEMA GIUSTO ED EQUO CONTRO IL CAPITALE IMPERANTE AL CREDO DEL SOLDO!!!




Nessuno sconfiggerà la verità e tutto quello che è vita finchè ci saranno individui/persone che attivi in ogni infranto di società precaria facciano reazione sullo strato sociale del popolo dormiente....
Tutto questo lo dico con presa di coscienza e scrupolosa voglia collettiva di annientare lo status quo odierno....
Parlo da anarchico non solo convinto ma PURO a dispetto di chi mi critica, mi elogia o mi vuole morto....grazie vi dico per ogni forma di giudizio, per ogni singolo indugio, nel farlo provo comprensione emotiva che in futuro si schiarirà a tutti e dico TUTTI, anche chi non conosco, ma conoscerò o che ho già conosciuto in situazioni che solo il creato saprà definire e collocare.
Questa dedica la offro agli esseri che sanno e che vogliono mutare la realtà circostante o a chi vuole far una gabbia, il vostro mondo....
Anarchia in ogni fronzolo di concetti e parole che si trasformano in azioni mischiate nelle reali situazioni!!!


TESTO:

Allora, dunque, si fa un gran parlare di libertà artistica ma come si può raggiungerla se chi giudica ti etichetta in fretta? Altro non aspetta che servirti dentro un movimento, voglio musica anarchica e anarchica musica sento! E un batti e ribatti di dibattiti atti a premiare battiti che in effetti stando ai fatti fottono quelli che non si omologano no non è modo non li schiodi dal podio mamma quanto li odio! Ho un dito medio come rimedio al tedio di queste radio. In radio tutti Monchy con il mio walkie-talkie e me la spasso da solo in casa tipo Macaulay Culkin. Se non ti attizzo più della Rizzo cazzo cambia indirizzo ma non dirmi che tu fai cultura che schizzo e mi (Cecchi Paonizzo?).
Rit.
Musica anarchica sbarca fra tutti questi musicisti di marca.
Ti prego sbarca anarchica musica in fondo sei lunica prolifica, tu sei l'unica che gratifica.
Musica anarchica sbarca fra tutti questi musicisti di marca.
Ti prego sbarca anarchica musica in fondo sei lunica prolifica, tu sei lunica.
Musica anarchica sfonda va da sponda a sponda cavalcando l'onda disegnata sulla mia fronte corrucciata che gronda di sudore intenso misto a profumo di incenso mistico evento.
Sto partorendo ogni verso ne canto il gemito ne sento il fremito e penso: ma che fortuna che ho se riesco ancora a trovare persone che la pensano davvero come me come vedi! Come metti i piedi sbagli è un territorio minato questo, se mi piace così ma del resto se non mi piace me nesco presto!
Rit.
Sono libero quindi permettetemi di danzare sulle ceneri dei generi. Voglio una generazione degenere che dà più di ciò che può ricevere massacro regole dissacro reliquie e mando a fanculo i miei botti del culo. Cerco limpiccio e mi scaldo sono meticcio e bastardo e sicuro che sturo recchie stingo mucchi di macchie svendo vecchie patacche compro pacchi di pacche sullomero semino invidia ad un rosso cocomero. Io sciopero tu continua ad andare in giro stolto crumiro meno male che Miele mha dato un mirino e mò sei sotto tiro.
Rit.

LINK DI APPROFONDIMENTO:
Il conflitto


Questo non è un articolo ma una dedica a me stesso e a chi è come me e chi lo è ma ha paura di manifestarlo...AVANTIIIII SEEEEMPREEEE!!!!

💗💗💗




Posta un commento