martedì 16 giugno 2015

Sulla televisione come sui social passa la solita merda - La verità oltre che a far male non crea interesse popolare indi viene oscurata e tenuta segreta!!! CONDI-FFONDETE!!!

Immagine correlata

Una puntata unica nel suo genere: Il Web contro La Tv. Il Popolo contro i Poteri Forti. La Contro-informazione che si oppone alla Disinformazione Mediatica. Per la prima volta in Tv vengono denunciati i rapporti tra i nostri politici ed il Club Bilderberg e mostrate le prove incontrovertibili che l'Italia non è più un paese sovrano. La trasmissione è stata trasmessa su La 7 nel programma "In Onda" il 31/08/2013. Ospiti Francesco Amodeo e Salvo Mandarà. L'intervista integrale è ricca di notizie interessanti, disponibile anche la versione dello streaming sul canale di Mandarà. In questo video sono riportati solo gli interventi di Francesco Amodeo.

Qui di seguito i link che ne parlano uno per uno:

IL POPOLO E IL VERO:

Salvo Mandarà

Francesco Amodeo

Paolo Ferraro


I LECCA CULI CHE CONTINUANO A MENTIRE:

Luca Telese (all'epoca dato che è una puntata del 31/8/2013)

Bilderberg Official Website

Questo è l'esempio di chi sta dentro quelle scatole che parlano parlano e parlano...ma non di cose vere, ma di cose finte dettate dagli esponenti televisivi che controllano il mainstream in toto e che ha loro volta fanno parte del sistema dicotomico delle fazioni politiche, delle indagini politico/finanziarie/criminali, delle testate giornalistiche più preziose al ben pensante che si crede tale a da ragion dovuta a queste menzogne!!!
Per la prima volta dopo ben cinquantanove anni (59) si è parlato del Bilderberg in tv su una tv che come si sa è gestita da massoni incravattati con la finanza speculativa e con tutti gli organi succitati....(illuminati/filo massoni)...il comun vivere...hahaha!!!


Mi fa ridere il conduttore holiver, gonfio di pregiudizi e sopratutto mi fa incazzare perchè con pochissimo tempo non si può parlare e spiegare al pubblico a casa che guarda sto schifo come stanno le cose....indi rimane un ipotesi che tutto ciò sia vero per tutti e il dubbio dilaga...mentre tutto ciò passa on-air viene oltremodo ostentato il vero creando confusione ed eccitando gli invitati nel commettere errori madornali....peccato, l'unica volta (anche se ormai è molto in ritardo, se la sono giocata per buoni 53 anni) che si poteva dire la verità su un comitato direi oltre che non umano anche criminale, lo si è sprecato in questo modo da galli in un pollame.....solite cose insomma!!!
L'unica nota positiva e che esiste la rete ed indi un informazione più o meno libera e anche Salvo come ultima cosa accenna di Paolo Ferraro il magistrato volutamente cacciato dall'albo che senza paura parla di controllo mentale, di abusi sessuali, di creazioni del meccanismo dello stato per incrementare una politica massonica finanziaria capeggiata da un'elite....lo dice lui stesso ascoltate...

Posta un commento