giovedì 28 maggio 2015

A Natalino Balasso (uno come noi)


A Natalino Balasso che seguo fin da quando ero adolescente e dove ho passato momenti spassosi e divertenti, ma anche intellettuali e critici, fondamentalmente perchè la pensa come me!!!


L'ultimo dei Pirlas


Giallapannocchia


Il Nichilista


La felpa col cappuccio


Scritto da: IL SCRITTORE 

Eseguito da: IL CANTANTE DI CANZONI 

TESTO Tradotto: La mia felpa col cappuccio mi protegge dalla pioggia mia però non mi difende dagli sguardi della gente che mi giudicano male gli fa schifo la mia pelle è l'invidia del gonfiore del mio labbro superiore allora io mi nascondo in fondo al mio cappuccio e mi sento al calduccio come a casa mia che chissà in dove state che tempo ci fa se ci è il mio papà col mio cane che fa bau bau bau bau come quelli di qua.



Posta un commento